CONCHIGLIONI DI GRAGNANO IGP FREDDI, RIPIENI DI RICOTTA AL BASILICO CON PINOLI TOSTATI

CONCHIGLIONI DI GRAGNANO IGP FREDDI, RIPIENI DI RICOTTA AL BASILICO CON PINOLI TOSTATI

Una nuova ricetta fresca ed estiva a base di Pasta di Gragnano IGP, proposta dalla nostra dottoressa Nutrizionista Danila Lombardo.

Per restare in forma mangiando Pasta!

 

Oggi propongo una pasta fredda, non in insalata ma trasformata in singoli bocconi che non richiedono tanto tempo e metodi elaborati per essere realizzati. Un mix di sapori che ci regala tanta bontà, freschezza e leggerezza.

Piatto ricco e a basso contenuto calorico è quello che propongo oggi! Ricco di nutrienti dal punto di vista proteico, vitaminico e di Sali minerali. Alto contenuto di Antiossidanti e di Amminoacidi essenziali.

Avreste mai pensato che tutto questo è anche sana alimentazione? Nutriamoci sempre in modo sapiente e se necessario affidiamoci all’esperto del settore. Anche questo piatto è Nutrizionista Approved!

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 

20 conchiglioni di Gragnano

350 gr di ricotta vaccina

20 gr di pinoli

20 foglie di basilico genovese più un ciuffo per decorare

20 gr di olio evo

30 gr di parmigiano reggiano

1 limone, preferibilmente non trattato

Sale e pepe q.b.

 

Kcal a porzione 450

 

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente e far raffreddare i conchiglioni disponendoli in una leccarda rivestita di carta assorbente per alimenti.

Nel frattempo tostare i pinoli in una padella antiaderente prestando attenzione a non farli bruciare.

Versare la ricotta in una ciotola, aggiungere il basilico tagliato a striscioline, il parmigiano reggiano, l’olio, la scorza del limone grattugiato, un pizzico di sale e il pepe; lavorare il tutto con una forchetta fino ad ottenere una crema soda ed omogenea.

Riempire i conchiglioni con la crema ottenuta, rifinire con i pinoli tostati, disporre su un’emulsione di basilico, guarnire con basilico, una spolverata di pepe e servire.

Condividi questo post