FUSILLI LUNGHI COL BUCO DI GRAGNANO IGP CON PESTO DI ZUCCHINE, POMODORI DATTERINO, ASPARAGI, MOZZARELLA E GRANELLA DI PISTACCHI

FUSILLI LUNGHI COL BUCO DI GRAGNANO IGP CON PESTO DI ZUCCHINE, POMODORI DATTERINO, ASPARAGI, MOZZARELLA E GRANELLA DI PISTACCHI

La nuova ricetta della nostra nutrizionista Danila Lombardo a base di Pasta di Gragnano IGP del Pastificio dei Campi.

Un primo piatto completo sotto l’aspetto nutrizionale. Ottima concentrazione di Proteine, Sali Minerali, Vitamine e Antiossidanti. Una vera “bomba” di nutrienti che non perde di vista il contenuto calorico. Una proposta di primo piatto in versione fredda visto l’incedere della bella stagione; perché anche in estate la pasta rimane la “regina” della nostra tavola!

Le zucchine periodo di maturazione naturale delle zucchine è quello compreso tra la primavera e l’estate. Hanno un ridottissimo contenuto di calorie, contengono ottime concentrazioni di potassio, acido folico, vitamine E e C; hanno un’elevata proprietà diuretica dunque ottime alleate delle vie urinarie, grazie al contenuto di fibre contrastano la stitichezza.

Gli asparagi hanno un ridotto contenuto calorico, ricchi di fibre migliorano il transito intestinale, hanno un’ottima proprietà diuretica. Contengono elevate concentrazioni di vitamina K, C e Folati; grazie alla presenza della Quercetina e del Campferolo hanno un elevato potere antiossidante; sono ricchi di Potassio.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320 gr di fusilli lunghi col buco di Gragnano
  • 200 gr di zucchine
  • 150 gr di pomodorini datterino
  • 150 gr di asparagi
  • 20 gr di parmigiano reggiano
  • 10 gr di pinoli
  • 100 gr di mozzarella
  • 4 foglie di basilico
  • 20 gr di olio evo
  • 1 cipolla piccola
  • Sale e pepe q.b.

 

Kcal a porzione 447

Tagliare le zucchine a dadini e versarle in padella insieme alla cipolla tritata finemente, aggiungere un filo di olio e far rosolare, versare ½ bicchiere d’acqua coprire e far cuocere per 15 minuti

Sbollentare gli asparagi lasciandolo abbastanza “croccanti”, tagliare a rondelle i gambi e mettere da parte le punte; tagliare i pomodorini datterino in quattro e metterli da parte e fate lo stesso con la mozzarella tagliata a cubetti.

Versare nel boccale del mixer le zucchine, i pinoli, il parmigiano, l’olio evo, le foglie di basilico, il sale, il pepe e frullare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente (tenendo da parte un po’ di acqua di cottura) e versarla in una ciotola capiente insieme al pesto di zucchine, gli asparagi ed una parte dei datterino, miscelare e se necessario aggiungere un po’ d’acqua di cottura. Lasciare raffreddare e impiattare decorando con i rimanenti pomodorini, le punte degli asparagi la mozzarella e una piccola spolverata di granella di pistacchi.

 

Condividi questo post