MAFALDINE DI GRAGNANO IGP CON PESTO DI CAVOLO NERO E MOLLICA AROMATIZZATA CON POMODORINI SECCHI

MAFALDINE DI GRAGNANO IGP CON PESTO DI CAVOLO NERO E MOLLICA AROMATIZZATA CON POMODORINI SECCHI

Tornano le ricette a base di Pasta di Gragnano IGP della nostra Nutrizionista, la dott.ssa Danila Lombardo!

Il cavolo nero è considerato un vero e proprio super food, ortaggio ricco di minerali e vitamine dotate di proprietà antiossidanti, infatti ha un’ottima concentrazione di vitamine A, C ed E, oltre che del gruppo B e di acido folico. Ricco di flavonoidi dall’elevato potere antiossidante, quali il Kaempferolo, la Quercetina e la Isoramnetina, veri e propri alleati contro problemi cardiovascolari e tumori, dotati altrersì di proprietà antinfiammatorie. Altri composti degni di nota sono i glucosinolati, molecole alle quali sono state associate proprietà antitumorali. Ha un elevato contenuto di fibre, per quanto riguarda il contenuto in Sali minerali ha ottime concentrazioni di Calcio, Ferro, Zinco e Potassio. Per tutti questi motivi è considerato un vero e proprio super food.

NUTRIZIONISTA APPROVED!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 gr di mafaldine di Gragnano di Gragnano IGP

300 gr di cavolo nero

15 gr di pistacchi

20 ml di pane

20 gr di olio evo

30 gr di parmigiano reggiano

Scorza di limone non trattato

2 pomodorini secchi

Sale q.b.

 

Valori nutrizionali a porzione

  • Kcal 415
  • Proteine 16,74 gr
  • Grassi 11,14 gr
  • Carboidrati 58,8 gr
  • Fibre 6,9 gr

 

Pulire il cavolo nero e sbollentarlo in acqua salata, scolarlo e metterlo da parte. Nel boccale del mixer mettere il pane e i pomodorini secchi, frullare fino ad ottenere una polvere grossolana e versare in padella con un filo d’olio e tostare. Grattugiare la buccia del limone e mettere da parte

Nel boccale del mixer versare il cavolo nero, i pistacchi, il parmigiano, l’olio e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente tenendo da parte un po’ di acqua di cottura, versare in padella con il pesto di cavolo e spadellare, se serve aggiungere un po’ di acqua di cottura.

Impiattare e spolverare con il pangrattato aromatizzato e la scorzetta di limone.

Condividi questo post