Mischiato potente del Pastificio dei Campi, cozze, peperoncini friggitelli, acqua di ricotta e pane raffermo dell’Ambasciatore del Gusto Antonio Scalera

Mischiato potente del Pastificio dei Campi, cozze, peperoncini friggitelli, acqua di ricotta e pane raffermo dell’Ambasciatore del Gusto Antonio Scalera

05Anche per l’Avvento al Natale 2023 gli Ambasciatori del Gusto (ADG) e il Pastificio dei Campi hanno collaborato per realizzare un Calendario dell’Avvento …di Pasta!

Per ogni giorno di questo magico periodo pubblicheremo una ricetta realizzata da uno chef dell’Associazione ADG con uno dei formati di pasta di Gragnano della nostra azienda.

Un viaggio all’interno delle regioni italiane, attraverso gusti, tradizioni e interpretazioni diverse, tutto nel segno della PASTA DI GRAGNANO IGP!

La ricetta di oggi è stata realizzata dall’ Ambasciatore del Gusto Antonio Scalera – La Bul, Bari

Mischiato potente del Pastificio dei Campi, cozze, peperoncini friggitelli, acqua di ricotta e pane raffermo

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

Mischiato potente di Gragnano IGP 180 gr
Cozze chiuse 350 gr
3 friggitelli rossi e 2 verdi
1 Ricotta di fuscella piccola
Crosta di pane vecchio 200 gr
1 spicchio d’aglio in camicia
Olio EVO
3 foglie di basilico

PROCEDIMENTO

Calare la pasta in acqua salata.
Aprire le cozze e conservare la loro acqua filtrandola con un passino fine. Se si vuole, è possibile acquistarle già aperte.
Con la punta di un coltello rimuovere la parte superiore dei friggitelli – dove c’è il picciolo – per eliminare i semi.
Tostare la crosta di pane in forno a 180°C per 10 minuti e successivamente spezzettarla fino a ottenere una granella grossolana.
Mischiare la ricotta con un cucchiaino di olio, un po’ di sale e aggiungere gradualmente dell’acqua fino a ottenere una crema abbastanza liquida.
Mettere l’olio in una padella e aggiungere l’aglio, togliendolo dopo 3 minuti.
Soffriggere quindi i friggitelli nella padella, aggiungendo successivamente le cozze e l’acqua.
Cuocere il tutto per almeno 5 minuti.
Successivamente, aggiungere la pasta al dente, completare la cottura mantecando la preparazione.IMPIATTAMENTO
Mettere la ricotta sul fondo del piatto e aggiungere la pasta, poi il pan grattato.
Guarnire con il basilico.

Condividi questo post