ORECCHIETTE DEI CAMPI CON DATTERINI GIALLI, STRACCIATELLA ED EMULSIONE AL BASILICO

ORECCHIETTE DEI CAMPI CON DATTERINI GIALLI, STRACCIATELLA ED EMULSIONE AL BASILICO

Una nuova ricetta fresca e gustosa realizzata dalla nostra nutrizionista la dott.ssa Danila Lombardo.

Per restare in forma mangiando pasta!

Pomodoro datterino giallo: varietà di pomodoro dalla forma piccola e cilindrica, caratterizzato dal colore giallo ed un sapore dolcissimo con una bassa acidità. Apporta innumerevoli benefici per la nostra salute, ricco di Vitamine in particolare la A (importante per la salute della vista e della pelle), la C (che supporta il sistema immunitario) e del Gruppo B. Fonte di antiossidanti come il Licopene (sebbene in concentrazioni inferiori rispetto al pomodoro rosso) ed il Betacarotene che aiutano a combattere lo stress ossidativo e a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi. Fornisce una buona quantità di Sali Minerali tra cui il Potassio (che regola la pressione sanguigna svolgendo un’azione protettrice del sistema cardiovascolare) ed il Fosforo (che preserva la salute di ossa e denti). Contiene una buona quantità di fibre che favoriscono la digestione ed un corretto equilibrio intestinale, ha un ridotto contenuto calorico e questo lo rende un alimento ideale nelle diete ipocaloriche. In sintesi il datterino giallo non è solo una delizia per il palato ma rappresenta anche un concentrato di nutrienti benefici per la salute, rendendolo un ottima scelta per una dieta varia ed equilibrata.

NUTRIZIONISTA APPROVED!

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320 gr di orecchiette dei campi
  • 350 gr di datterini gialli
  • 50 gr di stracciatella
  • 20 gr di basilico fresco
  • 1 cipollotto
  • 20 gr di olio evo
  • Sale q.b.

 

Valori nutrizionali a porzione

  • Kcal 369
  • Proteine 12,6 gr
  • Grassi 8,95 gr
  • Carboidrati 58 gr
  • Fibre 3,6 gr

 

Tritare il cipollotto e versare in padella con un filo di olio evo, aggiungere i datterini gialli tagliati a metà e far cuocere per 10 minuti con coperchio aggiungendo qualche foglia di basilico. Nel frattempo lavare ed asciugare il basilico, versarlo nel boccale del mixer aggiungendo pochissima acqua, un filo di olio e frullare fino ad ottenere una crema fluida ed omogenea

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla direttamente nella padella con i pomodorini; spadellare per amalgamare il tutto e se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura. Impiattare aggiungendo un po’ di stracciatella ed alcune gocce di salsa al basilico.

Condividi questo post