Penne Mezzani Rigate del Pastificio dei Campi al Fumè di Salmone Affumicato dell’Ambasciatore del Gusto Fabrizio Facchini

Penne Mezzani Rigate del Pastificio dei Campi al Fumè di Salmone Affumicato dell’Ambasciatore del Gusto Fabrizio Facchini

Anche per l’Avvento al Natale 2023 gli Ambasciatori del Gusto (ADG) e il Pastificio dei Campi hanno collaborato per realizzare un Calendario dell’Avvento …di Pasta!

Per ogni giorno di questo magico periodo pubblicheremo una ricetta realizzata da uno chef dell’Associazione ADG con uno dei formati di pasta di Gragnano della nostra azienda.

Un viaggio all’interno delle regioni italiane, attraverso gusti, tradizioni e interpretazioni diverse, tutto nel segno della PASTA DI GRAGNANO IGP!

La ricetta di oggi è stata realizzata dall’Ambasciatore del Gusto Fabrizio Facchini – Ristorante Cotto, New York (USA)

Penne Mezzani Rigate del Pastificio dei Campi al Fumè di Salmone Affumicato

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

Penne Mezzani Rigate Pastificio dei Campi 160 gr
Salmone Affumicato Salvatico 100 gr
Mozzarella Affumicata o Provola Affumicata a cubettini 50 gr
San Marzano DOP 400 gr
Panna da Cucina 10 cl
½ Cipolla a Brunoise
Prezzemolo Fresco Tritato n. 1 Cucchiaio
Erba Cipollina Fresca Tritata n. 1 Cucchiaio
Peperoncino Calabrese Affresco n. 1
½ Bicchiere di Vino Bianco per Sfumare preferibilmente Sauvignon
Limone n. 1
Olio EVO
Sale e Pepe QB

PROCEDIMENTO

Passare nel passaverdure il San Marzano e conservarlo.
Portare ad ebollizione l’acqua salata per la cottura della pasta.
In una padella, versare un goccio di olio EVO; soffriggere quindi lentamente una ½ cipolla tagliata a brunoise*. Successivamente, incorporare il salmone affumicato tagliato a listarelle.
Aumentare la fiamma per alcuni minuti e sfumare con il vino bianco, far evaporare l’alcol e versare il succo di mezzo limone e il peperoncino tagliato a metà nella sua lunghezza. Unire la passata di San Marzano e cuocere a fuoco medio, immergere poi la pasta nell’acqua bollente.
Incorporare la mozzarella o la provola e farla sciogliere lentamente, aggiungendo la panna.
Mescolare e cuocere a fuoco medio senza ridurre troppo, integrando metà delle erbe aromatiche. Aggiustare il sapore con sale e pepe a piacere.
Quando la pasta è quasi al dente, versarla nella padella con il condimento, utilizzando un piccolo mestolo di acqua di cottura. Continuare la cottura della pasta a fuoco basso per un paio di minuti fino a quando la salsa diventa cremosa e più densa, consentendo alla pasta di assorbire la salsa.
Impiattare e guarnire con le erbe tritate e lo zest di mezzo limone.

*tecnica culinaria in cui il cibo viene prima tagliato alla julienne, poi girato di 90° e tagliato a dadini, ottenendo in questo modo cubetti di
circa 3mm o meno su ciascun lato

 

Condividi questo post